A Valdagno

Due fratelli si ubriacano e finiscono per danneggiare quattro camper in sosta

Oltre a danneggiare le parti esterne, avevano cominciato a sparpagliare per l'area di sosta gli arredamenti interni, rompendo anche i cristalli anteriori e i finestrini laterali

Due fratelli si ubriacano e finiscono per danneggiare quattro camper in sosta
Pubblicato:

Nella notte tra lunedì 27, e martedì, 28 maggio 2024, i Carabinieri di Valdagno hanno sanzionato due fratelli di nazionalità indiana, in evidente stato di ebrezza, per aver danneggiato quattro camper parcheggiati in un'area di sosta.

Quattro camper danneggiati durante la notte

È successo intorno alla mezzanotte tra lunedì 27, e martedì 28 maggio, quando i Carabinieri della Centrale operativa di Valdagno hanno ricevuto una segnalazione in merito al danneggiamento di quattro camper nell'area di sosta di fronte al parco pubblico "La Favorita".

All'arrivo delle pattuglie dell'Aliquota Radiomobile, supportati da un equipaggio della Stazione di Montebello Vicentino, gli agenti hanno trovato all'interno del parcheggio due fratelli, rispettivamente di 33 e 36 anni, operai residenti in città, in evidente stato ebrezza, mentre cercavano di forzare i portelloni posteriori dei caravan.

I due, oltre a danneggiare le parti esterne, avevano cominciato a sparpagliare per l'area di sosta gli arredamenti interni dei mezzi, rompendo anche i cristalli anteriori e i finestrini laterali.

L'arrivo dei Carabinieri

Incuranti dell'arrivo della pattuglia, gli agenti sono riusciti a bloccare i due fratelli, evitando ulteriori danni ai mezzi parcheggiati.

Una volta accompagnati in caserma e concluse le formalità di rito, i due sono stati denunciati a piede libero, per danneggiamento aggravato in concorso di veicoli in sosta, esposti alla pubblica fede. Inevitabile è stata anche la sanzione per lo stato di ubriachezza.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali