Menu
Cerca

Droga e una carabina: il blitz degli agenti in borghese

Marijuana e un bilancino. Poi la perquisizione nell'abitazione.

Droga e una carabina: il blitz degli agenti in borghese
Cronaca Thiene e Valdastico, 24 Maggio 2019 ore 10:34

Polizia locale in borghese contro il crimine: sequestrate droga e una carabina.

Sequestrata droga e una carabina

La Polizia locale nordest vicentino, nel pomeriggio di giovedì 23 maggio, interviene a Villaverla e organizzava un servizio di appostamento in abiti borghesi nell'area esterna di pubblico esercizio in via Molini di Villaverla. Era stato notato un individuo in possesso di marijuana contenuta in una piccola scatola metallica appoggiata sopra un tavolino del bar. Al controllo emerge che in effetti all'interno ci sono 4,81 grammi netti di marijuana. Balzava agli occhi degli agenti un piccolo contenitore in plastica giallo (contenitore delle sorprese degli ovetti di cioccolata) che si trovava a terra in prossimità dei piedi del tavolino. Il contenitore veniva recuperato ed all'interno dello stesso veniva constatata la presenza di 0,73 grammi netti di marijuana.

L'identificazione del giovane

Gli agenti lo identificano come V.C., 29enne di Thiene. Si procedeva allora a perquisizione domiciliare rinvenendo un contenitore in plastica con all'interno ulteriori 18,40 grammi netti di marijuana ed un bilancino elettronico di precisione. Nella circostanza si procedeva al ritiro cautelare di una carabina ad aria compressa e relativa scatola di pallini metallici che l'uomo aveva regolarmente acquistato e detenuto all'interno dell'abitazione.

La denuncia

Alla luce dei fatti V.C. veniva denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente di tipo marijuana. La Prefettura-UTG di Vicenza esprimerà le valutazioni di competenza in merito alla detenzione della carabina ad aria compressa.