Cronaca
Domenica

Doppio incidente con il parapendio sul Grappa: i conducenti restano appesi a due alberi

Nel primo caso si tratta di un 42enne, il secondo, invece, è un pilota tedesco di 56 anni

Doppio incidente con il parapendio sul Grappa: i conducenti restano appesi a due alberi
Cronaca Monte Grappa, 11 Ottobre 2021 ore 09:46

Due interventi nell'arco di poche ore per salvare due piloti di parapendio: entrambi, dopo aver perso il controllo delle vele, si sono schiantati su due alberi, restando incastrati tra i rami a 15 metri d'altezza dal suolo.

Doppio incidente con il parapendio sul Grappa

Attorno alle 13 è scattato un doppio allarme per due parapendii caduti sul Monte Grappa. Nel primo caso l'elicottero di Treviso emergenza è stato inviato in località Costalunga a Romano d'Ezzelino, dove un pilota di 42 anni, era precipitato rimanendo sospeso tra i rami a circa 15 metri dal suolo.

I conducenti restano appesi a due alberi

Atterrati nelle vicinanze, il tecnico di elisoccorso ha raggiunto la pianta, ha risalio il tronco e ha liberato l'uomo per calarlo a terra. Nel secondo caso, a perdere il controllo della vela è stato un pilota tedesco di 56 anni, caduto in Valle di Cornosega, a Borso del Grappa. Una squadra del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa si è portata sul posto e con tecniche di tree climbing ha riportato a terra l'uomo illeso.