Cronaca

Denunciato minorenne per riciclaggio di ciclomotore rubato

È successo sabato 15 giugno ad un ragazzino 15enne, decisivi i video della polizia locale.

Denunciato minorenne per riciclaggio di ciclomotore rubato
Cronaca Schio e Valdagno, 22 Giugno 2019 ore 12:42

Denunciato minorenne per riciclaggio di ciclomotore rubato

Parcheggia il motorino in piazza Giovanni Paolo II a Sandrigo e, a conclusione della serata, si accorge che qualcuno gli ha rubato il suo Malaguti Phantom F10. È successo sabato 15 giugno ad un ragazzino 15enne. La denuncia di furto è stata formalizzata dal padre e, nelle fasi successive, sono stati avviati accertamenti sul sistema di videosorveglianza urbana. Grazie ad una approfondita analisi dei video, la polizia locale del Distaccamento di Sandrigo del Consorzio Nordest Vicentino è riuscita a tracciare gli spostamenti di un gruppo di adolescenti, dei quali alcuni già noti per precedenti controlli.

Inoltre sono state estese le verifiche al sistema dei varchi elettronici di lettura targhe condiviso con i comuni limitrofi, riuscendo a ricostruire il percorso dei giovani prima e dopo il furto. Sentiti alla presenza dei genitori, tutti i minori hanno fornito la massima collaborazione, sensibilizzati in tal senso dai genitori stessi, consentendo il recupero del ciclomotore oggetto di furto.

Gli agenti infatti lo hanno ritrovato nel ripostiglio di un'abitazione privata, dove il ciclomotore era stato in parte smontato e grossolanamente riverniciato per renderlo irriconoscibile. Inoltre il numero del telaio era stato occultato con una pesante mano di vernice. La targa ed il portatarga erano stati asportati ed i documenti di circolazione erano stati gettati. Per tale motivo il giovane autore dei fatti è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Venezia per ricettazione e riciclaggio del ciclomotore oggetto di furto, attualmente recuperato e sottoposto a sequestro da parte degli Agenti in attesa di autorizzazione alla restituzione al legittimo proprietario.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter