Casello di grisignano

Contromano in autostrada, denunciato 55enne ubriaco: valore sei volte superiore al limite

L'inversione al casello di Grisignano sotto gli occhi di una pattuglia della Polizia stradale.

Contromano in autostrada, denunciato 55enne ubriaco: valore sei volte superiore al limite
Vicenza, 18 Settembre 2020 ore 11:27

Il conducente di una Fiat Punto ha fatto inversione di marcia imboccando l’autostrada A4 al casello vicentino di Grisignano.

Una “svista” molto pericolosa

Sotto gli occhi degli agenti della Polizia stradale, impegnati in controlli di routine, ha fatto inversione di marcia imboccando l’autostrada A4 al casello vicentino di Grisignano: peccato che anziché entrare nella corsia corretta, si sia infilato in quella opposta. In contromano.

Era ubriaco

Si trattava di una Fiat Punto guidata da un 55enne padovano che, come poi accertato dagli stessi agenti, non era esattamente in condizioni di guidare. L’uomo infatti aveva un tasso alcolemico di ben sei volte superiore al consentito. 

Denuncia e ritiro della patente

Gli agenti, vista la pericolosa manovra del conducente, si sono subito messi al suo inseguimento fermandone la rischiosa marcia – per sé e per gli altri automobilisti – poco dopo, all’altezza del sottopasso della Statale 11. Eseguito il test di rito, il responso non ha lasciato spazio a dubbi: il 55enne era decisamente ubriaco. Gli è stata ritirata la patente, sequestrata l’auto ed è scattata anche la denuncia per guida in stato di ebbrezza.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità