Controllo antidroga dei Carabinieri all’I.P.S.I.A “Masotto” a Noventa Vicentina

Un giovane segnalato quale assuntore, ed un secondo denunciato per interruzione di pubblico servizio.

Controllo antidroga dei Carabinieri all’I.P.S.I.A “Masotto” a Noventa Vicentina
Cronaca , 09 Maggio 2019 ore 11:59

Controllo antidroga dei Carabinieri all’I.P.S.I.A “Masotto” a Noventa Vicentina

I Carabinieri della Stazione di Noventa Vicentina, unitamente ad un’unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Torreglia (PD), nella mattinata del 8 maggio, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo presso l’Istituto Tecnico Professionale “Masotto” di Noventa Vicentina, nel corso del quale un 17enne, residente a Barbarano Mossano, veniva sorpreso nell’atto di lanciare dalla finestra della classe un trita – tabacco contenente residuo di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Il minore è stato segnalato alla Prefettura di Vicenza quale assuntore di sostanze stupefacenti, e nei suoi confronti sarà avviato il procedimento amministrativo finalizzato, oltre al percorso di recupero, anche alla sospensione dei documenti validi per espatrio e di guida.

Nel prosieguo veniva altresì indagato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Venezia per interruzione di pubblico servizio un 16enne residente a Sossano poiché veniva sorpreso mentre stava inviando, attraverso un gruppo WhatsApp, diversi messaggi ad altri studenti dell’istituto per avvisarli della presenza dei Carabinieri. I controlli, in collaborazione con le Autorità scolastiche, proseguiranno nei prossimi giorni interessando altri istituti scolastici del capoluogo e del resto del territorio di competenza della Compagnia Carabinieri di Vicenza