Cronaca
Bassano del Grappa

Con la mountain bike contro il filo spinato, morto un 63enne bassanese

L'uomo è stato sbalzato al di sopra del reticolato, finendo 4 metri oltre e sbattendo violentemente al suolo.

Con la mountain bike contro il filo spinato, morto un 63enne bassanese
Cronaca Bassano, 03 Luglio 2022 ore 08:12

Doveva essere un sabato all'insegna della libertà e della gioia di stare all'aria aperta, e invece si è trasformato in un giorno di lutto. Un 63enne di Bassano del Grappa, infatti, è morto a seguito di un incidente avvenuto con la mountain bike.

Incidente con la mountain bike, morto abitante di Bassano

Poco prima di mezzogiorno e mezza la centrale del 118 è stata allertata per un grave incidente in mountain bike, accaduto lungo una strada forestale in località Valmaron. Un 63enne di Bassano del Grappa, che la stava percorrendo assieme a un amico, non si era infatti accorto di una doppia delimitazione con il filo spinato. Inevitabile l'impatto, per cui era stato sbalzato al di sopra del reticolato, finendo 4 metri oltre e sbattendo violentemente al suolo. Il compagno aveva subito dato l'allarme tentando di rianimarlo sino all'arrivo dei soccorsi.

I soccorsi

Sbarcati con il verricello a una ventina di metri di distanza, equipe sanitaria e tecnico di elisoccorso dell'elicottero di Treviso emergenza hanno raggiunto l'uomo, ma purtroppo non è restato altro che constatarne il decesso, dovuto ai gravi traumi riportati. Sul posto i Carabinieri e una squadra del Soccorso alpino di Asiago che, ottenuto dalla magistratura il nulla osta per la rimozione, hanno imbarellato la salma e la hanno trasportata fino alla strada, per poi affidarla al carro funebre.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter