Menu
Cerca
In via Quadri

Circolava con l’auto senza targhe: fermato dalla Polizia emerge che la vettura era stata radiata il 22 aprile

L'automobilista ha spiegato di essere in attesa delle targhe: ma dalle indagini dei poliziotti è emerso il quadro reale della situazione. Un quadro di cui il proprietario della vettura sembra essere ignaro.

Circolava con l’auto senza targhe: fermato dalla Polizia emerge che la vettura era stata radiata il 22 aprile
Cronaca Vicenza, 03 Maggio 2021 ore 14:54

E’ successo nella mattinata di ieri, domenica 2 maggio 2021 in Via Quadri.

Circolava con l’auto senza targhe: fermato dalla Polizia emerge che la vettura era stata radiata il 22 aprile

La Volante in servizio di perlustrazione nella zona è stata allertata dalla Sala Operativa della Questura che aveva, poco prima, ricevuto alcune segnalazione da parte di automobilisti secondo le quali una vettura circolava sprovvista delle prescritte targhe, anteriore e posteriore.

Intercettata poco dopo dall’Equipaggio della Polizia di Stato, il conducente ha riferito di aver acquistato alcuni giorni prima l’automobile e di essere in attesa delle targhe. La risposta, però, non è stata sufficiente.

Gli Agenti, infatti, dopo aver sanzionato il conducente – elevando a suo carico una sanzione di 172 euro – hanno voluto approfondire i termini della questione. E’ così emerso che il veicolo – di cui è stato immediatamente verificato il numero di telaio – era stato radiato dall’Unione Europea lo scorso 22 aprile.

L’automobilista, ignaro di ciò, ha fornito ulteriori elementi che sono al vaglio degli investigatori dell’U.P.G.S.P. Non si esclude, infatti, che dietro la vendita della vettura – che al momento non è né registrata né provata documentalmente – si celi una truffa in danno dell’acquirente. Al termine dei primi accertamenti, pertanto, la vettura è stata sottoposta a sequestro.