Cronaca
Vicenza

Campo Marzo, si aggira con fare sospetto nel parco: arrestato pusher 29enne

Appena ha notato la Polizia Locale, l'uomo ha cercato di disfarsi di un sacchetto, subito recuperato.

Campo Marzo, si aggira con fare sospetto nel parco: arrestato pusher 29enne
Cronaca Vicenza, 21 Luglio 2022 ore 09:55

E' stato condannato a 7 mesi di reclusione e al pagamento di 1000 euro di multa (arresto convalidato e pena sospesa) il giovane processato stamane con rito direttissimo dopo essere stato arrestato ieri pomeriggio dalla polizia locale per spaccio di droga a Campo Marzo.

Campo Marzo, si aggira con fare sospetto nel parco

L'uomo, E.I., 29 anni, era stato notato dagli agenti del Nos, il Nucleo operativo speciale della polizia locale, mentre si aggirava con fare sospetto nel parco, avvicinando persone dedite al consumo di stupefacenti. Con l'ausilio di una pattuglia antidegrado in divisa, gli agenti lo hanno fermato e condotto al distaccamento di polizia locale per identificarlo e perquisirlo. Scendendo dal veicolo di servizio, l'uomo ha cercato di disfarsi di un sacchetto, subito recuperato. All'interno dell'involucro gli agenti hanno rinvenuto 28 dosi di cocaina per un peso complessivo di 3,71 grammi e 15 dosi di eroina per 2,5 grammi di peso. Nel corso della perquisizione, inoltre, gli sono stati trovati addosso 286 euro considerati provento dell'attività di spaccio.

Vista la quantità di sostanza stupefacente e i precedenti, E.I. è stato tratto in arresto e trattenuto, su disposizione del pubblico ministero, nella camera di sicurezza del comando di polizia locale, in attesa del processo per direttissima che si è svolto mercoledì mattina.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter