Menu
Cerca

Camisano vicentino: donna denunciata per furto di generi alimentari

La refurtiva era del valore di 100 euro.

Camisano vicentino: donna denunciata per furto di generi alimentari
Cronaca Vicenza, 01 Giugno 2019 ore 10:00

Camisano vicentino: donna denunciata per furto di generi alimentari

I Carabinieri della Stazione di Camisano Vicentino, nel pomeriggio del 30 maggio, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza per il reato di furto aggravato, S.F. 42enne residente a Rubano (PD).

L’intervento dei militari dell’Arma veniva richiesto, poco prima delle ore 15.00, da parte del responsabile del punto vendita Aliper di via Negrin, poiché un addetto al servizio di antitaccheggio aveva bloccato all’uscita della barriera della cassa, la donna che in precedenza era stata notata aggirarsi con fare sospetto tra i vari reparti.

Il successivo controllo ha permesso di recuperare in una borsa generi alimentari per un valore quantificato di 100 euro, che venivano restituiti al punto vendita. Spetterà ora all’Autorità Giudiziaria berica informata dell’accaduto, valutare i provvedimenti da assumere nei confronti della responsabile.