Cronaca
Controlli sul territorio

Bassano del Grappa, sorpreso mentre cede eroina a un tossicodipendente: 56enne arrestato

L'uomo è gravato da diversi pregiudizi di polizia per reati inerenti gli stupefacenti anche consumati all’estero.

Bassano del Grappa, sorpreso mentre cede eroina a un tossicodipendente: 56enne arrestato
Cronaca Bassano, 06 Maggio 2022 ore 15:52

Nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 5 maggio 2022, i militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Bassano del Grappa, coadiuvati da personale della Sezione Radiomobile del predetto Comando, hanno tratto in arresto per cessione e detenzione di sostanze stupefacenti N.N.P di anni 56, bassanese.

Bassano del Grappa, sorpreso mentre cede eroina a un tossicodipendente

I militari operanti, nel corso di mirati servizi finalizzati alla prevenzione/repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, eseguiti in via Gobbi di Bassano del Grappa ed aree limitrofe, dopo avere assistito alla cessione da parte del 56enne ad un tossicodipendente del luogo di un involucro in cellophane contenente grammi 0,32 lordi di eroina, hanno proceduto alla perquisizione dell’abitazione dello stesso, rinvenendo ulteriori 10,51 grammi della medesima sostanza illecita, nonché 51,85 grammi di marijuana, vario materiale per la pesatura, il taglio e il confezionamento.

Pertanto il 56enne, gravato da diversi pregiudizi di polizia per reati inerenti gli stupefacenti anche consumati all’estero, è stato tratto in arresto e tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, come disposto dal Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Vicenza.

Alle ore 14 di oggi venerdì 6 maggio 2022, all’esito dell’udienza di convalida fissata alle ore 12, il giudice del Tribunale di Vicenza ha convalidato l’arresto, comminando nei confronti del 56enne, la reclusione di mesi 8 e la multa di 1.500 euro, pena sospesa.
L’acquirente della dose di eroina è stato segnalato alla Prefettura di Vicenza quale assuntore per l’irrogazione delle previste sanzioni amministrative.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter