Aveva 46 anni

Basejumper vicentino si lancia dalla cima Framont: ritrovato morto in un canale sotto la parete

Si era lanciato con una tuta alare dalla cima del Framont assieme ad un amico.

Basejumper vicentino si lancia dalla cima Framont: ritrovato morto in un canale sotto la parete
Cronaca Vicenza, 12 Agosto 2021 ore 16:16

Terribile tragedia questa mattina, un uomo, come riporta Prima Belluno, si è lanciato con una tuta alare dalla cima del Framont ed è morto in un canale sotto la parete.

Basejumper vicentino si lancia dalla cima Framont

Erano da poco passate le 10.30 di oggi, giovedì 12 agosto 2021 quando la Centrale del Suem è stata allertata da un basejumper vicentino, che si era lanciato con una tuta alare dalla cima del Framont assieme ad un amico.

Atterrato a Listolade, l’uomo ha atteso invano per mezz’ora l’arrivo dell’amico e poi ha deciso di chiamare il Suem per chiedere aiuto. L’elicottero di Pieve, dopo aver imbarcato un tecnico del Soccorso alpino di Agordo, ha effettuato un volo lungo quella che poteva essere la probabile traiettoria, individuando poco dopo il corpo in un canale sotto la parete.

Sbarcati con un verricello, il tecnico dell’elisoccorso, il medico e il soccorritore purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo, un 46enne residente nel vicentino. Una volta ottenuto il via dalla magistratura, i soccorritori hanno recuperato la salma e l’hanno trasportata a valle, affidandola ai Carabinieri e al carro funebre.