Schio

Banconote false ai food delivery di Schio, 17enne denunciato

La consegna avveniva su strada con poca illuminazione, permettendo al ragazzo di allontanarsi col cibo mentre le vittime si accorgevano del reato subito.

Banconote false ai food delivery di Schio, 17enne denunciato
Schio e Valdagno, 16 Maggio 2020 ore 10:45

Denunciato dai Carabinieri della stazione di Schio.

Senza fissa dimora

Nella giornata di ieri, venerdì 15 maggio 2020, i militari della Stazione di Schio hanno deferito in stato di libertà un 17enne per spendita di banconote false. Il ragazzo, residente a Brescia ma di fatto senza fissa dimora, già conosciuto agli operanti per diversi precedenti di polizia, è stato individuato grazie alla descrizione fornita dalle vittime e quindi riconosciuto dalle stesse in un fascicolo fotografico.

“Prede” preferite i food delivery

I fatti risalgono ai giorni scorsi: in entrambi i casi si è trattato di un servizio di food delivery (uno effettuato da “Piazzetta Boldù”, l’altro da “Napoli Pizza”) pagato con banconote false del taglio di 50 euro; la consegna avveniva non all’interno di un’abitazione specifica, ma direttamente su strada con poca illuminazione, permettendo al ragazzo di allontanarsi col cibo mentre le vittime si accorgevano del reato subito.

L’analisi delle banconote

Le banconote contraffatte verranno analizzate per capirne la provenienza, alimentando così eventuali attività investigative a livello nazionale ed internazionale.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei