Incidente grave

Arzignano, 22enne si tuffa nella piscina di casa: grave trauma spinale

L'incidente domenica scorsa sulle colline di Arzignano. Il giovane, cadetto ufficiale in licenza, ricoverato all'ospedale di Vicenza.

Arzignano, 22enne si tuffa nella piscina di casa: grave trauma spinale
Vicenza, 24 Giugno 2020 ore 14:31

L’incidente domenica sulle colline di Arzignano.

Dinamica incerta

Una delle poche certezze, al momento, è che il colpo è stato tremendo e le conseguenze gravi. Per il resto non è ancora del tutto chiara la dinamica dell’incidente domestico avvenuto domenica scorsa, 21 giugno 2020, sulle colline di Arzignano, in zona Castello.

Rischio paralisi

Un 22enne, M.P., cadetto ufficiale all’Accademia militare di Modena,voleva fare un bel tuffo nella piscina di casa quando, per cause ancora in fase di accertamento, ha riportato invece un grave trauma spinale, che potrebbe addirittura fargli rischiare una paralisi permanente.

Elitrasportato d’urgenza a Vicenza: è in Rianimazione

Non è chiaro se il giovane, che poi ha subito lamentato problemi di sensibilità alle gambe, sia scivolato, oppure sia stato spinto: fatto sta che l’incidente è stato molto serio e sul posto sono dovute intervenire ambulanza ed elisoccorso, che hanno trasferito il 22enne all’ospedale di Vicenza, dove si trova ricoverato in Rianimazione.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità