Menu
Cerca

Approvato il progetto per un’area sgambettamento cani nel quartiere di Laghetto

Per gli utenti degli orti urbani di via Fratelli Bandiera saranno realizzati nuovi servizi igienici.

Approvato il progetto per un’area sgambettamento cani nel quartiere di Laghetto
Vicenza, 28 Dicembre 2019 ore 09:30

La giunta comunale ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione di un’area sgambettamento cani a Laghetto, all’incrocio tra le vie Lago di Bracciano, Alleghe, Matese e Trasimeno e di nuovi servizi igienici per gli orti urbani di via Fratelli Bandiera, per un importo complessivo di 40 mila euro.

Approvato il progetto per un’area sgambettamento cani nel quartiere di Laghetto

“Attualmente nell’area destinata agli orti urbani di via Fratelli Bandiera non c’è alcun tipo di servizio igienico e non c’è l’illuminazione – ha precisato l’assessore al verde pubblico Mattia Ierardi -. Con questo intervento andremo a realizzare un doppio bagno (uomo e donna), e un deposito ad uso ripostiglio, che consentirà di tenere al sicuro le attrezzature dei gestori riducendo le possibilità di furto. I nuovi servizi igienici saranno realizzati sulla piastra che d’estate viene utilizzata per le manifestazioni del quartiere e potranno essere utilizzati dall’intera comunità e non solo dai gestori degli orti. Completerà definitivamente la riqualificazione dell’area l’aggiunta di un nuovo punto luce. Nel corso del prossimo anno metteremo in sicurezza anche gli orti urbani di via Adige con l’innalzamento della recinzione e predisponendo l’illuminazione dell’area. È in fase di ultimazione il relativo progetto”.
“A Laghetto – ha proseguito l’assessore Ierardi – realizzeremo un nuova area cani di 2500 metri quadrati, precisamente tra le vie Lago di Bracciano, Alleghe, Matese e Trasimeno. Sarà collocata all’interno di un parco libero di quasi 7500 metri quadrati e sarà a servizio della comunità del quartiere”.

Gli interventi sono stati introdotti nell’elenco annuale dei lavori pubblici 2019 a seguito di un assestamento di bilancio dello scorso luglio e sono finanziati con oneri da opere di urbanizzazione.

La nuova area sgambettamento cani sarà realizzata all’interno del quartiere di Laghetto, a nord est rispetto a via dei Laghi, tra le vie Lago di Bracciano, Alleghe, Matese e Trasimeno.
Si tratta di un’area alberata ubicata in una zona residenziale, la più grande del quartiere, che si estende su una superficie di 7500 metri quadrati circa, lungo la pista ciclabile che collega il quartiere con la zona di Polegge, percorso molto frequentato da pedoni e ciclisti.
La nuova area sgambettamento cani avrà una forma arrotondata e un’estensione di circa 2500 metri quadrati.
Con l’occasione sarà anche riqualificato il contesto con interventi di manutenzione straordinaria delle panchine presenti. Saranno installati un fontanino per l’abbeveramento dei cani e una panchina collocata su uno slargo in cemento, così da favorirne l’utilizzo anche nei periodi piovosi e invernali.

Nell’area degli orti urbani di via Fratelli Bandiera, oltre ai servizi igienici a servizio degli utenti che hanno in gestione gli orti, il progetto approvato oggi prevede anche la realizzazione di un vano ripostiglio dove custodire le attrezzature. L’area verrà illuminata con un nuovo lampione collegato alla rete esistente su via Fratelli Bandiera.