Vicenza

Amante trans “abbandonato” devasta a picconate l’azienda di un imprenditore vicentino

L'episodio, l'ultimo di una serie di intimidazioni dopo la fine della relazione extraconiugale, martedì sera. Distrutta anche l'auto del figlio del 55enne.

Amante trans “abbandonato” devasta a picconate l’azienda di un imprenditore vicentino
Vicenza, 24 Settembre 2020 ore 09:01

Un trans brasiliano di 27 anni che si è trasformato in un vero e proprio stalker per un imprenditore vicentino.

Un martedì sera di follia

L’azienda distrutta dall’amante dopo la fine della loro relazione. Non un “amante” qualsiasi, ma un trans brasiliano di 27 anni che si è trasformato in un vero e proprio stalker per un imprenditore vicentino. L’episodio incriminato è accaduto martedì sera quando il trans, non accettando evidentemente la fine della relazione extraconiugale, si è presentato fuori dai cancelli dell’attività dell’ex amante, un 55enne, ha scavalcato il cancello e, armato di piccone, ha iniziato a devastare l’azienda.

Se l’è presa anche col figlio…

Ma la devastazione non è finita qui, perché quando sul posto si è presentato il figlio dell’uomo, il trans con un palo sradicato all’occorrenza gli ha letteralmente sfondato il parabrezza.  L’ultima follia del 27enne che è stato poi arrestaato dai Carabinieri per i reati di stalking, violazione della proprietà privata, danneggiamento e minaccia aggravata. Episodi che, come confermato dallo stesso imprenditore e vittima, andavano avanti già da alcune settimane.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità