Tragedia

Altopiano sotto shock, malore in bici: addio al professor Vito Frigo

La tragedia ieri intorno alle 18 lungo la provinciale Vadassa che l'uomo, maestro di sci e insegnante alle medie di Asiago, stava percorrendo in bici.

Altopiano sotto shock, malore in bici: addio al professor Vito Frigo
Altropiano di Asiago, 23 Ottobre 2020 ore 12:01

Sgomento per l’improvvisa scomparsa di Vito Frigo, 65 anni, figura molto conosciuta nella zona dell’Altopiano.

E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri

Sgomento e incredulità per la notizia arrivata nella serata di ieri, giovedì 22 ottobre 2020, della improvvisa scomparsa di Vito Frigo, 65 anni, figura molto conosciuta nella zona dell’Altopiano. L’uomo, nel tardo pomeriggio di ieri, stava facendo una gita in bici con alcuni amici e si trovava lungo la strada provinciale Valdassa.

Si è fermato accasciandosi a terra

Improvvisamente all’altezza di località Tagliata, a causa di un probabile malore, il 65enne – maestro di sci, istruttore di tennis nonché insegnante di educazione fisica alle scuole medie di Asiago – è crollato a terra dopo essersi fermato. Gli amici che lo seguivano hanno pensato si potesse trattare di un piccolo incidente, magari una semplice foratura, invece poi lo hanno trovato accasciato al suolo, esanime.

Inutili i soccorsi

Subito è scattato l’allarme e sul posto sono arrivati i soccorsi, ma i sanitari dell’ospedale di Asiago non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. In loco anche i carabinieri delle stazioni di Canove e di Asiago per i rilievi del caso.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità