Menu
Cerca

Allarme truffa del gas: nell’Alto Vicentino già due colpi ad opera di finti tecnici

I malviventi spruzzano un additivo che serve a diffondere l’odore di gas e che ha effetto stordente.

Allarme truffa del gas: nell’Alto Vicentino già due colpi ad opera di finti tecnici
Cronaca Schio e Valdagno, 18 Ottobre 2019 ore 09:59

Allarme truffa del gas: nell’Alto Vicentino già due colpi ad opera di finti tecnici

È allarme a Schio e nell’Alto Vicentino per la truffa dei finiti tecnici del gas.  Un colpo messo a segno a Schio, a Santa Croce e un altro, sventato, a Ss. Trinità. Due persone si fingono tecnici della società che eroga il gas e, chiedendo di verificare i contatori per eliminare il pericolo di fughe, spruzzano un additivo che serve a diffondere l’odore di gas e che ha effetto stordente.

Una volta entrati in casa rubano ori e gioielli: la coppia potrebbe essere ancora in zona e tentare nuovi raggiri. Ad agire, come detto, sarebbero almeno due persone. In un caso un’anziana è svenuta e i malviventi si sono impossessati di ori e soldi. Un secondo tentativo è stato invece sventato dalla padrona di casa, che è riuscita a chiamare i carabinieri e a far fuggire i due.