Menu
Cerca
Riconoscimento

Alessio Berto, da Schio con creatività: è tra i 50 supertop del denim mondiale

Stamattina l'assessore Barbara Corzato lo ha voluto incontrare in Municipio per congratularsi a nome di tutta l'Amministrazione Comunale.

Alessio Berto, da Schio con creatività: è tra i 50 supertop del denim mondiale
Cronaca Schio e Valdagno, 08 Ottobre 2020 ore 14:33

La lista pubblicata dal magazine americano Rivet unisce i cinquanta leader più creativi e lungimiranti nel settore del jeanswear mondiale.

Fondatore dello studio The Tailor Partner Support di Schio

C’è anche lo scledense Alessio Berto nella lista pubblicata dal magazine americano Rivet, che unisce i cinquanta leader più creativi e lungimiranti nel settore del jeanswear mondiale.  Il nome di Alessio Berto – fondatore dello studio The Tailor Partner Support con sede a Schio che offre a molte aziende di alta modo un servizio eccellente di cartamodello – è affiancato a quello di alcune “star” del denim come Ida Peterson, direttore acquisti Browns e  Renzo Rosso, fondatore e presidente del Gruppo OTB.

Originario della provincia di Venezia

Berto, originario della provincia di Venezia, vive e lavora a Schio dalla fine degli anni Novanta. La sua carriera comincia in piccole aziende con lo sviluppo delle taglie e la creazione di modelli fino a diventare un esperto a pieno titolo e produrre modelli per Jean Paul Gaultier Jeans, Chanel, Boy London, Replay e altri. Oltre a gestire il suo studio The Tailor Pattern Support, Berto collabora con ISKO come tutor per studenti e giudice dell’I-SKOOL il concorso mondiale creato da Isko per i giovani creativi di moda.

L’incontro in Municipio

Questa mattina, giovedì 8 ottobre 2020, l’assessore Barbara Corzato ha voluto incontrare Alessio Berto in Municipio per congratularsi a nome di tutta l’Amministrazione Comunale.

«E’ sempre motivo di orgoglio quando uno nostro concittadino riesce a raggiungere importanti risultati – afferma Corzato -. Berto è un perfetto esempio di come passione, tenacia e costanza possano portare all’eccellenza».

«Questo riconoscimento è molto importante  – ha aggiunto Berto durante l’incontro – perché mi dà la forza di continuare a fare il mio lavoro con la massima professionalità cercando di essere un esempio per le nuove generazioni di modellisti».