Menu
Cerca

Addio a Giancarlo Ferretto, pioniere dell'impresa vicentina

E' stato fondatore e presidente del gruppo Armes.

Addio a Giancarlo Ferretto, pioniere dell'impresa vicentina
Cronaca Vicenza, 17 Agosto 2019 ore 08:31

Addio a Giancarlo Ferretto, pioniere dell'impresa vicentina

Un pioniere dell'impresa vicentina. È morto venerdì 16 agosto dopo lunga malattia Giancarlo Ferretto, 84 anni, fondatore e presidente del gruppo Armes, poi Ferretto Group, presidente dell'Associazione Industriali di Vicenza dal 1975 al 1983 e di Confindustria Veneto (1984- 1990) e vicepresidente della Banca Popolare di Vicenza.

E' stato presidente e socio fondatore della Fondazione San Bortolo, nata nel settembre 2008, realtà impegnata nelle raccolte di fondi da destinare in favore dell’Ulss 6 per ristrutturare reparti, acquistare apparecchiature e strumentazioni varie, mettere a disposizione borse di studio.

Il sindaco Francesco Rucco ricorda con queste parole l'imprenditore:

"Vicenza perde una figura di spicco, un grande uomo da un punto di vista imprenditoriale ma anche a livello umano e sociale. Il commendatore Giancarlo Ferretto ha rappresentato al meglio il modello industriale capace e di successo, impegnato in modo impeccabile nella sua azienda ma anche punto di riferimento per i colleghi vicentini e veneti, essendo stato il loro presidente per tanti anni. Allo stesso tempo era un uomo di grande sensibilità verso la scuola, la cultura e la sanità. Negli ultimi anni il suo impegno come presidente della Fondazione San Bortolo ha favorito una costante e considerevole raccolta fondi che ha consentito l'acquisto di costose attrezzature mediche al servizio del nostro ospedale. A nome della città di Vicenza, ringrazio di cuore Giancarlo Ferretto per tutto quanto ha fatto per la nostra comunità e mi stringo alla famiglia in questo momento di grande dolore".