Cronaca
Vicenza

Abbandona ciclomotore vicino ai cassonetti: multa da 600 euro

Grazie alle telecamere sono stati elevati, poi, quattro verbali da 300 euro per scorretto conferimento di rifiuti nelle isole ecologiche.

Abbandona ciclomotore vicino ai cassonetti: multa da 600 euro
Cronaca Vicenza, 26 Novembre 2021 ore 17:11

Proseguono senza sosta i controlli della polizia locale nell’ambito della lotta all’abbandono dei rifiuti in città.

Abbandona ciclomotore vicino ai cassonetti

Il risultato è una sanzione da 600 euro, sette da 300 euro, otto da 50 euro.

“Ringrazio la polizia locale - dichiara l’assessore all’ambiente Simona Siotto – per i continui controlli e tutti i cittadini che hanno cura dell’ambiente e della propria città e si impegnano a conferire nel modo corretto i rifiuti e che non mancano di segnalare anche i furbetti. L’attenzione dell’amministrazione per contrastare i comportamenti scorretti resta sempre alta”.

Tra gli ultimi episodi riscontrati dalla polizia locale c’è il rinvenimento di un ciclomotore abbandonato vicino ai cassonetti di via Boccherini. Il mezzo, scovato grazie alle segnalazioni dei cittadini, era stato abbandonato dal proprietario, residente nella zona, invece di essere portato ad un centro autorizzato per la rottamazione. Per il responsabile è scattata una sanzione di 600 euro.

Quattro verbali da 300 euro

Grazie alle telecamere sono stati elevati, poi, quattro verbali da 300 euro per scorretto conferimento di rifiuti nelle isole ecologiche di strada Sant’Antonino, quattro da 50 euro e due da 300 euro in via Torino, uno da 300 euro in viale Camisano e uno da 50 in via Gramsci.

Le pattuglie sul territorio hanno inoltre colto sul fatto un furbetto in via Tiepolo e un altro in via Cattaneo. Per entrambi è scattata una sanzione da 50 euro.

Il personale in borghese ha invece monitorato, grazie alle segnalazioni dei cittadini, i comportamenti di alcuni frequentatori delle isole ecologiche di via Fasolo e di via Torino. In quest’ultima gli agenti hanno comminato una sanzione da 50 euro a carico di una persona.