Menu
Cerca
sei i progetti

A Schio 16 nuovi volontari del servizio civile nazionale

I 16 giovani che per un anno opereranno nei vari uffici comunali.

A Schio 16 nuovi volontari del servizio civile nazionale
Cronaca Schio e Valdagno, 24 Gennaio 2020 ore 11:54

A Schio 16 nuovi volontari del servizio civile nazionale. Giovedì 23 gennaio sono stati ricevuti, nella sala consiliare del Comune di Schio, i 16 giovani che per un anno presteranno il Servizio Civile nei vari uffici comunali. Hanno dato loro il benvenuto, l’assessore ai giovani Barbara Corzato, l’assessore allo sport Aldo Munarini, l’assessore all’ambiente Alessandro Maculan e il sindaco Valter Orsi.

Sono stati 6 i progetti proposti dal Comune di Schio ai giovani tra i 18 e i 28 anni, per l’anno 2020/2021.

I volontari presteranno il loro servizio per un anno nell’ambito culturale, della comunicazione, delle politiche giovanili, in biblioteca, all’ufficio ambiente e in due progetti sociali.

Questi i progetti specifici:

  • L@B MUSEO 2 – presso il Servizio Cultura – 2 posti

  • CAMPUS: SPAZIO GIOVANI – presso l’Informagiovani – 2 posti e presso il Servizio Comunicazione – 1 posto

  • SAPERI IN TASCA 2- presso la Biblioteca civica – 4 posti

  • TERRA! 2 – presso l’Ufficio Ambiente – 2 posti

  • NON È MAI TROPPO TARDI 2 – presso i Servizi sociali – 2 posti

  • GIOCARE A CRESCERE 2 – presso l’Ufficio progetti per la promozione sociale – 3 posti

Il Servizio Civile è una preziosa opportunità per molti giovani – ha dichiarato Barbara Corzato assessore alle politiche giovanili – “spero che questa avventura porti loro molta soddisfazione. Ogni anno arrivano tanti ragazzi volonterosi, per questo l’Amministrazione ha rinnovato la volontà di ospitare ancora giovani per coinvolgerli nelle numerose attività dei vari uffici. Durante l’anno li invitiamo anche a essere propositivi e “lanciare” nuove idee”.

Vivete appieno questa esperienza – ha aggiunto il sindaco Orsi rivolgendosi ai giovani volontari– cercate di cogliere tutto il meglio che potete rendendovi protagonisti. ”