Attualità
Vicenza

Riqualificata la palestra e miglioramento sismico della primaria: intervento da oltre mezzo milione

Nella palestra completamente riqualificata, grazie ad una spesa complessiva di 8 mila euro, è stata posata una nuova pavimentazione e sono state ritinteggiate in toto le pareti.

Riqualificata la palestra e miglioramento sismico della primaria: intervento da oltre mezzo milione
Attualità Vicenza, 12 Gennaio 2022 ore 08:37

Doppio traguardo raggiunto alla scuola primaria di via Prati. Nei giorni scorsi si sono conclusi, infatti, i lavori di riqualificazione della palestra e l’intervento di miglioramento sismico dell’edificio.

Riqualificata la palestra e miglioramento sismico della primaria

A darne l’annuncio, in occasione di un sopralluogo alla scuola, sono stati il sindaco Francesco Rucco, il vicesindaco con delega ai lavori pubblici e alle attività sportive Matteo Celebron, l’assessore all’istruzione e all’edilizia scolastica Cristina Tolio, la dirigente dell'Istituto comprensivo 8 Catia Coccarielli.

“Prosegue l’impegno dell’amministrazione nella riqualificazione del patrimonio scolastico comunale che conta un’ottantina di strutture in città – ha precisato il sindaco Francesco Rucco –. Grazie al coordinamento tra gli assessorati ai lavori pubblici e all’edilizia scolastica e i dirigenti degli istituti comprensivi, stiamo intervenendo nei vari plessi scolastici. Il nostro auspicio è di riuscire a portare a casa ulteriori fondi con il Pnrr, un’importante opportunità che ci consentirebbe di eseguire lavori per rendere gli ambienti scolastici sempre più adeguati alle esigenze dei bambini”.

“Abbiamo presentato il secondo stralcio di un intervento di miglioramento sismico dell’edificio che supera il mezzo milione di euro – ha spiegato il vicesindaco con delega ai lavori pubblici e alle attività sportive Matteo Celebron –. Siamo riusciti, infatti, a mettere in sicurezza la scuola dal punto di vista sismico oltre che a sistemare la palestra presente all’interno. Si tratta dell’ennesimo importante segnale di attenzione dell’amministrazione nei confronti del mondo scolastico ma soprattutto dei bambini e delle bambine che frequentano il plesso di via Prati”.

“Anche quella di oggi è l’ennesima dimostrazione che per la scuola ci siamo – ha dichiarato l’assessore all’istruzione e all’edilizia scolastica Cristina Tolio –. Appena insediati abbiamo trovato una lunghissima lista di interventi da fare negli istituti, a partire dal rifacimento dei servizi igienici, dei serramenti, degli impianti di riscaldamento. Continueremo a lavorare in questa direzione per il benessere degli alunni e dei loro insegnanti”.

Nella palestra completamente riqualificata, grazie ad una spesa complessiva di 8 mila euro, è stata posata una nuova pavimentazione e sono state ritinteggiate in toto le pareti.

Per quanto riguarda il progetto di miglioramento sismico dell’edificio, del valore complessivo di 195 mila euro, dopo un primo stralcio di 340 mila euro, eseguito alcuni anni fa, l'intervento ha interessato le pareti interne del piano terra e del piano primo del blocco ovest dell'edificio scolastico.

Sono state consolidate le murature con l'impiego di un nuovo intonaco armato, partendo dalla completa pulizia dei muri, per procedere poi con la demolizione degli intonaci esistenti, la pulizia e il lavaggio delle pareti. È stato, quindi, possibile perforare la muratura esistente per inserire dei connettori trasversali in acciaio, cui applicare una rete strutturale in fibra di vetro e carbonio, capace così di tenere unite le due facce della stessa parete. Dopodiché l'intonaco è stato completato con la stesura di malta strutturale a base di calce, seguito dalla rasatura a mano con fibra rinforzata e dalla tinteggiatura delle pareti con idropittura traspirante lavabile.

In tal modo, oltre ai locali comuni e ai relativi corridoi sono state riqualificate tre aule al piano primo e i locali mensa al piano terra.

8 foto Sfoglia la gallery