Attualità
Danni

Maltempo, Zaia ha dichiarato lo Stato di Crisi per la provincia di Vicenza

E' riferito a quelle aree della Regione, particolarmente colpite e danneggiate dal forte maltempo della scorsa notte.

Maltempo, Zaia ha dichiarato lo Stato di Crisi per la provincia di Vicenza
Attualità Vicenza, 26 Maggio 2022 ore 15:41

Il Governatore Luca Zaia ha dichiarato lo stao di crisi nelle aree colpite dal maltempo.

Maltempo, Zaia ha dichiarato lo Stato di Crisi

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, con un proprio decreto, ha dichiarato lo Stato di Crisi in alcune aree della Regione, particolarmente colpite e danneggiate dal forte maltempo della scorsa notte.

La dichiarazione riguarda vari Comuni colpiti nelle province di Treviso, Venezia e Vicenza.

Sono stati oltre una decina gli interventi dei vigili del fuoco per il forte temporale che nella tarda serata di martedì ha interessato il vicentino particolarmente la zona ovest della provincia dove il tetto di un condominio è stato scoperchiato per il vento.

A Montecchio Maggiore, intervento di diverse squadre dei vigili del fuoco per mettere in sicurezza il tetto di un condominio di sei unità abitative andato scoperchiato dalla guaina con il distacco della grondaia e il danneggiamento dei comignoli e delle antenne. I vigili del fuoco hanno lavorato per oltre 4 ore con il personale SAF (speleo alpino fluviale) e l’autoscala per coprire con dei nylon il tetto. Una famiglia ha dovuto trovare ospitalità da parenti.

Sempre nello stesso comune i pompieri sono intervenuti per danni d'acqua e prosciugamenti in Via Luigi Galvani, Via Volpato, Via Collodi; in Via Cimarosa un automobilista è rimasto bloccato con l’auto nel sottopasso allagato da 1 metro d’acqua. Rimozione di un albero pericolante in via Papa Giovanni XXIII a Schio, in Via Trozzetti a Bassano del Grappa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter