Attualità
Vicenza

Gemellaggi, 6 studenti vicentini partiti per Annecy per il campo di volontariato transnazionale

Il progetto nasce con lo scopo di riunire giovani provenienti da città gemellate con Annecy, quali Italia e Germania, con i loro coetanei francesi per vivere un’esperienza attiva di volontariato.

Gemellaggi, 6 studenti vicentini partiti per Annecy per il campo di volontariato transnazionale
Attualità Vicenza, 03 Agosto 2022 ore 16:39

Nei giorni scorsi il consigliere comunale con delega ai gemellaggi Leonardo de Marzo ha salutato i sei studenti vicentini partiti con un pulmino alla volta della città d'oltralpe Annecy per partecipare al progetto “Chantier Tri-National”, campo di volontariato transnazionale per giovani dai 15 ai 17 anni in programma nella città francese dal 31 luglio al 14 agosto.

Studenti vicentini partiti per Annecy

“Si tratta di un’iniziativa in cui c’è il cuore della filosofia dei gemellaggi – precisa il consigliere comunale Leonardo de Marzo – ovvero riuscire a dare l’opportunità a un numero sempre maggiore di giovani vicentini di vivere un’esperienza di formazione all’estero, perfezionando una lingua, il francese, che per la provincia di Vicenza rappresenta un valore aggiunto importante, dati i volumi di scambi commerciali del nostro territorio con la Francia. Sarà un’esperienza di crescita altamente formativa, umana in primis, dopo il lungo periodo di pandemia e restrizioni. Negli occhi dei ragazzi ho potuto scorgere la grande voglia di mettersi in gioco e soprattutto di vivere appieno questa opportunità! À bientôt ragazzi! Con loro ci vedremo nel weekend: saremo ospiti, infatti, come delegazione ufficiale alla Fête du Lac nella quale svolgeremo diverse riunioni operative per parlare della progettualità per l’autunno 2022 e la primavera 2023”.

Il progetto nasce con lo scopo di riunire giovani provenienti da città gemellate con Annecy, quali Italia e Germania, con i loro coetanei francesi per vivere un’esperienza attiva di volontariato.

Tema del campo sarà lo sviluppo sostenibile: i ragazzi saranno coinvolti in attività a servizio della città, alla scoperta del patrimonio naturale e storico del territorio di Annecy, partecipando ad azioni concrete quali pulizia di boschi, di giardini pubblici, estrazione del miele dagli alveari comunali, lavori di tinteggiatura.

Al servizio di volontariato si alterneranno momenti ricreativi quali tour guidati in città, visite al castello e ai musei, attività sportive come paddle, canoa e bici, escursioni alla scoperta della flora e della fauna locali e serate a tema dedicate alla cultura italiana, francese, tedesca alternate a momenti di scambi internazionali per favorire la conoscenza delle tradizioni e delle culture delle diverse città di provenienza.

I giovani saranno ospitati in un residence per studenti e parteciperanno all’organizzazione giornaliera delle attività e alla preparazione dei pasti per i quali saranno utilizzati prevalentemente prodotti locali di stagione.

Durante il soggiorno, gli studenti, seguiti da animatori professionisti, avranno, inoltre, la possibilità di partecipare ad alcuni importanti eventi in programma sul territorio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter