Attualità
Commemorazione

Cena evento per Paolo Rossi a Vicenza nell'anniversario del Mondiale 1982

Durante la cena, non sono mancate le proiezioni di filmati emozionali su Paolo Rossi e sulla vittoria dei Mondiali di calcio del 1982 nei maxi ledwall del palco allestito per l'occasione in piazza e video mapping sulla facciata della Basilica palladiana.

Cena evento per Paolo Rossi a Vicenza nell'anniversario del Mondiale 1982
Attualità Vicenza, 08 Luglio 2022 ore 09:07

Piazza dei Signori ha accolto una serata di gala con cena e concerto dedicata a Paolo Rossi.

Cena evento per Paolo Rossi a Vicenza

Una serata da tutto esaurito quella di mercoledì 6 luglio 2022 per commemorare l’indimenticato campione di calcio biancorosso e della Nazionale, Paolo Rossi. La serata è stata organizzata da FSP “Federazione Sindacale Polizia di Stato” di Vicenza in collaborazione con il Comune di Vicenza, la “Fondazione Paolo Rossi” e i familiari. E’ stata l’occasione ideale per ricordare anche il 40esimo anniversario della conquista della coppa del mondo di calcio da parte della Nazionale Italiana.

All’evento, a cui hanno partecipato 1.200 persone, sono intervenuti, oltre ai vertici della Figc e dell’Aic e alla moglie di Paolo, Federica Cappelletti, anche ex calciatori per onorare nel migliore dei modi il ricordo di Paolo Rossi.

Il menù era a cura degli chef stellati Matteo Grandi e Carlo Cracco e, durante la cena, non sono mancate le proiezioni di filmati emozionali su Paolo Rossi e sulla vittoria dei Mondiali di calcio del 1982 nei maxi ledwall del palco allestito per l'occasione in piazza e video mapping sulla facciata della Basilica palladiana.

Celebrare Pablito

Alla serata evento c’era anche il sindaco di Vicenza, Francesco Rucco:

Avevo 8 anni quando la Nazionale ha vinto i Mondiali dell’82 ma il ricordo è nitido. Quando ci è arrivata la proposta della Federazione Sindacale Polizia di Stato di Vicenza abbiamo sostenuto subito l’iniziativa che vede la collaborazione della Fondazione Paolo Rossi e dei familiari del campione. L’obiettivo della serata è ricordare l’anniversario dei 40 anni dalla vittoria della Coppa del Mondo ma soprattutto celebrare Pablito. Si tratta di un evento importante dedicato ad una persona che merita il nostro ricordo”.

L’assessore alle attività produttive Silvio Giovine ha ribadito:

“Lo sforzo organizzativo è stato enorme e condiviso con la Soprintendenza. A questo proposito ringrazio il sindacato di polizia e la famiglia di Paolo ma anche il nostro tessuto commerciale che ogni volta che organizziamo qualcosa in piazza dei Signori si dimostra disponibile. E’ stata una serata magica, piena di tantissime sorprese ed eventi di qualità, dedicata al cittadino onorario della nostra città che abbiamo voluto celebrare in tutti i modi possibili”.

(foto: Olevlight)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter