Menu
Cerca
Sabato 12 alle 21

Amalo festival, tutto pronto per il concerto di apertura

Aprirà il ciclo di appuntamenti il gruppo "Effe String Quartet" con lo spettacolo "Effe Feat.neja show".

Amalo festival, tutto pronto per il concerto di apertura
Attualità Vicenza, 11 Giugno 2021 ore 10:18

"E quindi uscimmo a riveder le stelle"... mai, come in questo periodo, i versi danteschi che chiudono l'inferno, sono più adeguati per definire lo spirito, carico di ottimismo legato alla ripresa delle attività dopo la pandemia. A Malo si scaldano i motori, anzi i violini, in vista del super concerto di apertura della kermesse musicale Amalo festival.

Amalo festival, tutto pronto per il concerto di apertura

Amalo festival è un contenitore multidisciplinare di eventi e spettacoli con una programmazione di musica, teatro e danza che spazia tra repertorio classico, ricerca contemporanea e folklore. Una kermesse di alto livello artistico che apre l’estate maladense e accompagna gli spettatori per tutto l’anno con un ciclo di appuntamenti che regalerà al pubblico emozioni indimenticabili. E quale miglior modo per iniziare, per tornare alla tanto agognata normalità se non con un magnifico concerto in compagnia di un quartetto speciale? E' tutto pronto per l'evento che andrà in scena domani, sabato 12 giugno 2021, a partire dalle 21. Aprirà il ciclo di appuntamenti il gruppo "Effe String Quartet" con lo spettacolo "Effe Feat.neja show".

Effe String Quartet

Effe String Quartet è un quartetto d’archi tutto al femminile con esperienza musicale e professionale acquisita a livello nazionale e internazionale.

Sempre più apprezzate per la loro versatilità, le ragazze del quartetto sperimentano sonorità creative attraverso l’amplificazione degli strumenti ad arco, dando vita a una dimensione più ampia e moderna del quartetto d’archi classico. Con un sound moderno e raffinato, il Quartetto Effe porta sul palco uno spettacolo davvero unico.

Oltre al repertorio classico, infatti, un vasto panorama ricco di arrangiamenti dà forma a performance che spaziano dalle celebri colonne sonore ai capolavori della musica leggera e popolare, dai tanghi argentini agli standard jazz, fino alla musica pop e rock. Terminati gli studi col massimo dei voti presso il Conservatorio G. Verdi di Torino, il Quartetto Effe si esibisce fin da subito in varie località italiane ed estere.

Le accolgono prestigiosi contesti quali la Reggia di Venaria, la Mole Antonelliana, Palazzo Reale e Palazzina Stupinigi di Torino, Monte Carlo, Palazzo Pisani Moretta di Venezia, Villa Reale di Monza, Villa Balbianello, Villa Rusconi-Clerici, Hotel di lusso a Ravello, il Museo della Tecnologia e della Scienza, la Triennale, Palazzo Parigi e la Galleria di Milano, Villa Miani e Villa Aurelia a Roma…

Insieme si esibiscono anche per il Salone del libro 2014 e per la Società del Quartetto di Vercelli. Non mancano collaborazioni con artisti di fama internazionale quali Neja, regina del pop anni ’90, i B-nario, Theo Teardo & Blixa.

Nel 2019 il Quartetto collabora con NowTv in occasione dell’uscita dell’ultima stagione de “Il Trono di Spade” e con Netflix prendendo parte alla docuserie “Connected”.

Nel 2020 ha partecipa alle riprese del nuovo film di Davide Ferrario “The Boys” con Neri Marcorè, Marco Paolini, Giovanni Storti e Giorgio Tirabassi.

In diretta in mondovisione, il Quartetto Effe dà il la alla cerimonia di apertura dei Mondiali di sci alpino Cortina 2021 condividendo il palco con Gianna Nannini e Francesco Gabbani.

Qui il programma completo della kermesse.