Attualità
A Torino

Alla fermata del bus perde il suo orsetto di peluche, la mamma: "200 euro a chi lo riconsegnerà"

Il bambino cerca il suo orsetto polare di peluche che da quando ha 6 mesi lo accompagna in tutti i suoi viaggi in giro per il mondo e tutte le notti nei suoi sogni.

Alla fermata del bus perde il suo orsetto di peluche, la mamma: "200 euro a chi lo riconsegnerà"
Attualità Vicenza, 26 Aprile 2022 ore 15:59

Un bambino di 9 anni, di nome Gabriele, residente a Vicenza, in questo week-end appena terminato, era in visita alla Reggia di Venaria insieme alla famiglia, quando accidentalmente perde alla fermata dell'autobus della stazione di Venaria, in viale Roma, uno zainetto dove teneva ben custoditi alcuni oggetti, in particolare un peluche (l'orsacchiotto Popale) e una consolle Nintendo.

Alla fermata del bus perde il suo orsetto di peluche

Appena Gabriele si accorge che non ha più con sé il suo amato zainetto, lo dice alla madre che a sua volta contatta la polizia e i carabinieri, per fare in modo che il tutto venisse ritrovato. Partono le ricerche delle volanti ma dello zaino nessuna traccia.

La mamma, però, non si accontenta delle forze dell'ordine e così decide di scrivere un post sul gruppo Facebook "Sei di Venaria se," in cui annuncia una ricompensa economica a chi glielo restituirà:

"Piccolo viaggiatore offre ricompensa per riavere il suo compagno di viaggio di sempre. Alla fermata dell'autobus della stazione di Venaria Reale ieri (24/04/2022) alle 14.50, aspettando l'11 per tornare in centro, Gabriele, 9 anni di Vicenza,  ha dimenticato sulla panchina il suo zainetto blu Timberland con dentro POPALE, il suo orsetto polare di peluche che da quando ha 6 mesi lo accompagna in tutti i suoi viaggi in giro per il mondo e tutte le notti nei suoi sogni. Lo ha cercato dappertutto, dalla polizia ai carabinieri al 118, inconsolabile: è sparito. Offre i suoi risparmi per ritrovarlo, il suo valore affettivo è altissimo! Nello zaino c'era anche la nuova Nintendo, non gli interessa, pensa solo al suo amico che da stasera non dorme con lui. Per favore, aiutateci a ritrovarlo! 200 euro a chi ce lo può ridare".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter