Pfas

Progetto per portare la riflessione sul tema Pfas nelle scuole

Presentazione del progetto educativo «La salute nella terra dei Pfas. Nuove pratiche di cittadinanza attiva».

Progetto per portare la riflessione sul tema Pfas nelle scuole
Altro Schio e Valdagno, 13 Settembre 2021 ore 22:17

Un nuovo anno scolastico inizia, dopo l’esperienza difficile vissuta da studenti e operatori con il Covid. In tale contesto il Gruppo Educativo/Culturale Zero Pfas presenta alle scuole il progetto educativo «La salute nella terra dei Pfas. Nuove pratiche di cittadinanza attiva».

Incontri con le scuole

"Sono circa 5000 gli studenti e 700 adulti - fanno sapere - incontrati in tre anni e 20 scuole (alcune delle quali hanno ripetuto il progetto per più anni consecutivi). L’obiettivo generale del progetto è sempre lo stesso: conoscere per capire le cause di una tragedia collettiva nel nostro territorio e condividere da cittadini attivi, soluzioni per il futuro. Un percorso che rientra, a pieno titolo, nell’educazione civica, intesa come cittadinanza attiva e spazio per trasmettere valori. Il nostro approccio formativo si rivolge a singole classi, preparandole a diventare “formatrici di altre, tramite la proposta metodologica dell’Educazione tra pari. Ascoltiamo i ragazzi, sorreggendoli e rendendoli protagonisti attivi in un nuovo modo di essere e di vivere".

Una guida per conoscere il territorio

"Ci avvaliamo - concludono -  di esperti, docenti nel campo della medicina, geologia, dei sistemi depurativi ambientali, dell’alimentazione, presenti nel movimento No PFAS e presentiamo testimonianze di cittadini attivi sul campo. Garantiamo la nostra consulenza continua per tutto l’arco in cui si svolge il progetto nella scuola: ci rendiamo disponibili per approfondire determinate e specifiche tematiche richieste dalla classe, per guidare le scolaresche a conoscere il proprio territorio tramite uscite specifiche con guide ambientali".