Carabinieri

Doppio furto a Schio, individuato e denunciato 36enne “manolesta”

Aveva messo a segno due colpi l’11 ed il 15 maggio in un cantiere edile in Via Monte Novegno e all’interno della “Sanitaria ortopedia GOBBI” in Via SS. Trinità.

Doppio furto a Schio, individuato e denunciato 36enne “manolesta”
Schio e Valdagno, 22 Maggio 2020 ore 11:09

Denunciato dai Carabinieri di Schio per furto un 36enne scledense.

Nullafacente e con precedenti

I militari della Stazione di Schio, a conclusione di un’attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà Z.S., cittadino scledense classe 1984, nullafacente con pregiudizi di Polizia giudiziaria. Al soggetto sono stati addebitati due furti perpetrati l’11 ed il 15 maggio rispettivamente in un cantiere edile in Via Monte Novegno e all’interno della “Sanitaria ortopedia GOBBI” in Via SS. Trinità.

La scusa delle “informazioni”

In entrambi i casi Z.S. si è avvicinato ai dipendenti delle ditte con la scusa di dover chiedere informazioni direttamente al titolare e, in un momento di distrazione, si è recato nelle zone adibite a spogliatoio/guardaroba approfittandone per mettere le mani sui portafogli delle due vittime sfilandone le banconote, procurandosi una refurtiva del valore complessivo di 700 euro.

Individuato anche grazie alle telecamere

Il soggetto, già noto ai militari per i suoi precedenti specifici, è stato individuato grazie alla descrizione fornita e ad alcune telecamere acquisite.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità