A Milano

Auto finisce nella vetrina del fast food: un morto

A perdere la vita è stato il conducente del veicolo.

Auto finisce nella vetrina del fast food: un morto
22 Gennaio 2020 ore 10:30

Improvvisamente ha perso il controllo della sua auto, è uscito fuori strada, finendo all’interno di un fast food: il conducente ha perso la vita, mentre i clienti del locale sono rimasti miracolosamente illesi.

Auto nella vetrina del fast food

L’incredibile incidente è avvenuto poco prima della 20, di questa sera, mercoledì 21 gennaio 2020, in via Trevi, a Milano. Sulla base della ricostruzione delle Forze dell’ordine intervenute sul posto, un uomo di 55 anni stava guidando una Smart quando, per cause in fase di accertamento, è entrato in collisione con un altro veicolo.

Ha perso il controllo della Smart

A quel punto il 55enne non è più riuscito a tenere sotto controllo l’utilitaria che è uscita fuori strada, ribaltandosi e finendo contro la vetrina di un fast food posto all’angolo con via Pellegrino Rossi. La vetrata non ha retto e la Smart è finita all’interno del locale.

Per l’uomo nulla da fare

L’allarme è stato dato immediatamente e sul posto, oltre a un’ambulanza e a un’automedica, sono giunti anche i Vigili del Fuoco e gli agenti della Polizia Locale. I pompieri hanno estratto dall’abitacolo della vettura il conducente, ma per l’uomo non c’era più nulla da fare.

Clienti del locale illesi

Solo per un miracolo il dramma non si è tramutato in strage: in quel momento nel fast food c’erano pochi clienti e nell’impatto sono rimaste leggermente ferite due persone, tra cui un uomo di 68 anni che è stato poi portato per accertamenti al Niguarda. Le sue condizioni non destano preoccupazioni.

La gallery completa su Settegiorni.it